Slider

per la PA

Siamo lieti di comunicare che l’offerta di servizi di formazione, assistenza e consulenza professionale proposti dalla KTP è acquisibile dalle Pubbliche Amministrazioni in quanto la KTP è presente, nel rispetto del dettato normativo D.Lgs 50/2016, sulla piattaforma MEPA di CONSIP.

KTP propone servizi qualificati e rispondenti alle reali esigenze delle PA attraverso l’offerta di una serie di attività articolate ed integrate tra loro con l’obiettivo di aumentare l’efficientamento delle  organizzazioni e la salvaguardia nella gestione dei rischi del comparto pubblico.

Per tutte le attività proposte viene garantita dallo staff KTP la possibilità di configurare i servizi in funzione delle effettive necessità, attraverso un audit di verifica dello stato dell’arte della documentazione e degli adempimenti necessari e conseguenti.

Servizi offerti da KTP per le PA

  • Gestione Integrata della Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Lgs 81/2008 smi;
  • Implementazione di Sistemi di gestione per la sicurezza sul lavoro, la qualità, l’ambiente, la responsabilità sociale e la responsabilità amministrativa
  • Progettazione ed erogazione di piani formativi mirati a specifici task
  • Formazione specialistica HR

Il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione

CHE COSE’ IL MEPA

Il MEPA è un mercato digitale, attraverso il quale i fornitori che hanno ottenuto l’abilitazione offrono i propri beni e servizi direttamente on-line; i compratori registrati (le Pubbliche Amministrazioni) possono consultare il catalogo delle offerte ed emettere direttamente ordini d’acquisto o richieste d’offerta.

Con l’entrata in vigore del nuovo Codice dei contratti pubblici – D.L.gs. 18 aprile 2016 n. 50 – il quadro normativo di riferimento per gli acquisti della Pubblica Amministrazione ha subito notevoli modifiche. In questo quadro di riferimento il MEPA è diventato un indispensabile strumento per acquisire beni e servizi in modo direttovelocetrasparente ed a condizioni estremamente vantaggiose.

Inoltre, l’ampia gamma di prodotti acquisibili consente all’Amministrazione di ottenere un’offerta personalizzata e tarata sulle proprie caratteristiche e peculiari esigenze.

Le Metodologie di Acquisto

La Pubblica Amministrazione che intende utilizzare il MEPA può seguire tre metodologie d’acquisto:

Richiesta di Offerta (RdO)

Le RdO sono degli inviti a proporre offerta che possono essere inviati solo ad alcuni fornitori abilitati oppure possono essere aperti a tutti i fornitori abilitati. Una RdO se d’importo inferiore a € 40.000 può essere inviata anche ad un solo fornitore (affidamento diretto). L’importo massimo di una RdO non può superare la soglia comunitaria.

Trattativa Diretta

Di recente introduzione nell’ambito del MEPA ( attiva dal 6/8/2016), questa nuova procedura di affidamento non solo si affianca ai tradizionali strumenti di negoziazione (Ordine Diretto e Richiesta di Offerta), ma rappresenta una modalità di acquisto semplificata rispetto alla stessa RDO. Le principali caratteristiche sono che:

  • La richiesta viene rivolta ad un unico operatore economico.
  • La procedura di compilazione da parte della Pubblica Amministrazione è semplificata rispetto alla RDO (non è necessario inserire i criteri di aggiudicazione, parametri di peso/punteggio, invito dei fornitori, gestione dei chiarimenti, gestione delle Buste di Offerta, fasi di aggiudicazione).
  • La procedura può essere utilizzata – sempre mediante invito ad un unico fornitore – sia procedere ad un affidamento diretto che per affidamenti di importo superiore, fino al limite delle soglie comunitarie.
  • l’ affidamento diretto è ammesso per importi inferiori a € 40.000 ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. A) D.lgs. 50/2016;
  • la Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando è ammessa per valori inferiori alle soglie di rilievo comunitario (€ 135.000 per le autorità governative centrali; € 209.000 per le amministrazioni sub-centrali), purché ricorrano le condizioni di cui all’art.63 D.lgs. 50/2016.

Gli oggetti di fornitura richiesti possono appartenere anche a Bandi diversi e questo è valido sia nel caso della RdO che per la Trattativa Diretta.

Acquisti a Catalogo (OdA)

Gli Ordini di Acquisto avvengono invece attraverso la selezione di prodotti/servizi che ciascun fornitore ha messo nel proprio catalogo. Si tratta di un vero acquisto on-line per importi inferiori a € 40.000.

Per maggiori dettagli sono a disposizione i link diretti alle FAQ presenti sul sito www.acquistinretepa.it .

  1. Informazioni generali
  2. Mercato Elettronico
  3. Richiesta di Offerta
  4. Aggiudicazione RdO
  5. Requisiti dei Fornitori
  6. Fatturazione Elettronica